Porto Sant'Elpidio. Revisione del Piano comunale delle Antenne

L’amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio ha intenzione di rivedere il Piano Comunale delle Antenne.

“Non si tratta di un passo indietro o di un disconoscimento del vecchio piano - spiega l’Assessore all’Ambiente Annalinda Pasquali - il quale ha il merito di aver regolamentato il posizionamento delle antenne sul territorio cittadino, al fine di evitare “l’antenna selvaggia” distribuita sulle proprietà private.

L’intenzione è quella di proporre una variante all’attuale Piano per aggiornarlo, alla luce delle esigenze di pubblico interesse e pubblica utilità, tenendo conto dei bisogni della popolazione e delle compagnie telefoniche. A distanza di un quinquennio, inoltre, si rende necessario ammodernare i sistemi di radio-frequenza, sempre in rapida evoluzione.

A breve si terrà una Commissione consiliare dove sarà portata e discussa la proposta, a seguire ci sarà una Conferenza dei Servizi dove saranno invitate le Associazioni ambientaliste, i comitati di quartiere, i gestori delle campagne telefoniche, Arpam, Asur e la Regione Marche per aprire un dialogo diretto e costruttivo, un momento di confronto sulla tematica”.

Il piano delle Antenne fu approvato con delibera n. 58 il 30 settembre del 2009 e l’attuale piano è consultabile sul sito del Comune www.elpinet.it sotto la voce ambiente. All’interno si possono trovare tutti gli elaborati approvati e le planimetrie dove sono indicati i punti in cui attualmente sono collocate le antenne sul nostro territorio e quelli indicati per il collocamento.

Data inserimento: 2014-02-19 16:06:43

Data ultima modifica: 2014-02-19 18:48:03

Scritto da: Porto Sant'Elpidio