Operazione antidroga dei carabinieri di Montegiorgio. Un’intera famiglia arrestata in Via Diaz a Fermo tra cui il figlio minorenne

Nella serata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montegiorgio e della stazione di Montottone, hanno fatto irruzione presso un’abitazione di via Diaz a Fermo, dove hanno arrestato 4 persone, a vario titolo responsabili di acquisto e cessione illegale di stupefacenti.

L’attivita’ investigativa  aveva consentito d’ individuare il canale di approvvigionamento e rifornimento di stupefacenti da parte di tossicodipendenti della media Valtenna e Valdaso focalizzando l’attenzione verso un nucleo familiare di nazionalita’ indiana, residente a Fermo.  

Ieri i carabinieri hanno fatto irruzione nell’abitazione della famiglia indiana, arrestando in flagranza di cessione di  eroina,  due coniugi 42enni di nazionalita’ indiana e il figlio minorenne (ultrasedicenne),  attivamente impiegato nello spaccio. Nello stesso contesto operativo veniva arrestato l’acquirente, un 28enne di Fermo, trovato in possesso di  12 grammi di eroina, consegnatagli dal minorenne immediatamente prima.

Nel corso della perquisizione domiciliare dell’abitazione di via Diaz sono stati rinvenuti e sequestrati anche un involucro contenente 1 grammo di eroina, materiale pertinente all’attivita’ di confezionamento e spaccio di stupefacenti e una somma di denaro provento dell’attivita’ di spaccio.

Il p.m. di Dermo che ha coordinato le indagini, d.ssa Nadia Caruso, ha disposto la detenzione in carcere per il capofamiglia di nazionalita’  indiana e gli arresti domiciliari per la moglie e l’altro arrestato. L’autorità giudiziaria dei minorenni di Ancona ha disposto, per il minore arrestato, l’accompagnamento alla casa di prima accoglienza del capoluogo regionale.  

Data inserimento: 2014-06-01 13:28:52

Data ultima modifica: 2014-06-03 11:31:09

Scritto da: Redazione