Porto San Giorgio. Sicurezza sulle strade, il Comune ottiene i fondi per due rotatorie

L'attesa comunicazione sull'ottenimento dei finanziamenti regionali da destinare alle opere per la sicurezza sulle strade è arrivata. Porto San Giorgio, insieme a Porto Sant'Elpidio e a Sant'Elpidio a Mare, s'era fatta sostenitrice lo scorso anno di un progetto in convenzione legato al Piano nazionale specifico.

L'Amministrazione comunale destinerà 102.375 euro ricevuti per la realizzazione di due rotatorie in due punti strategici: via Marche (in corrispondenza dell'incrocio con la Statale adriatica) e via Martiri di Cefalonia.
Dopo l'approvazione del Bilancio, è atteso per la fine del mese di settembre l'avvio dell'iter per l'assegnazione dei lavori, con il bando per la gara d'appalto. La cronotabella dell'intervento prevede le due realizzazioni nei primi mesi del prossimo anno.
“Le rotatorie ci permettono di rendere più sicuri due punti nevralgici per il traffico pedonale e per quello veicolare – spiega Valerio Vesprini, assessore comunale alla Viabilità e alla sicurezza - . Recentemente abbiamo avviato uno studio specifico sui rischi delle strade comunali, cercando con l'aiuto dei rilievi statistici ottenuti dal comando di polizia municipale, di conoscere le cause più comuni di incidenti a Porto San Giorgio. E' emerso che le rotatorie andavano incontro alla soluzione: permettono una diminuizione dei sinistri e la limitazione delle velocità, in particolare nelle ore notturne. L'essere riusciti ad intercettare fondi regionali attesta la concreta opera di concertazione con i comuni limitrofi e l'interazione con gli enti territoriali, tra cui la Prefettura a cui va il nostro ringraziamento per il coordinamento”.

Data inserimento: 2014-06-19 11:10:29

Data ultima modifica: 2014-06-20 12:52:35

Scritto da: Redazione