Assemblea Sel di Porto Sant'Elpidio: le parole del coordinatore Mattia Rinaldi "Abbiamo appena aperto il Cantiere della Sinistra"

Si è tenuta il 27 Giugno scorso l'assemblea Sel di Porto Sant'Elpidio e all'unanimità è stato deciso di continuare l'esperienza della lista Tsipras. Mattia Rinaldi, coordinatore del circolo di Sinistra Ecologia e Libertà parla delle intenzioni future e dell'orientamento che il partito  

Matteo Rinaldi, che spiega: "Il fermento politico ormai da diverso tempo scuote la nostra penisola. La sinistra ora più che mai è investita da questa situazione. E Porto Sant'Elpidio non è da meno. Già da tempo nel fermano si è costituito un presidio, un comitato fisso, formato da persone non intenzionate a voler lasciar cadere nel vuoto l'esperienza della lista per le europee: "L'altra Europa". E all'asseblea di Sel di Porto Sant'Elpidio svoltasi venerdì 27 giugno, all'unanimità è stato deciso di continuare l'esperienza della lista Tsipras."

Il coordinatore Sel di Porto Sant'Elpidio prosegue, delineando quali saranno le linee guida che il partito Sel ha intenzione di seguire: "Al momento non vediamo alcuna possibilità di creare un alleanza programmatica con il Pd di Renzi. A livello locale, come del resto a livello nazionale, visto che non siamo il partito del "no", come qualcuno ci definisce, qualora la maggioranza dovesse fare una proposta che possa essere utile per la collettività non ci tireremo di certo indietro, e la appoggeremo sensibilizzando l'opinione pubblica. Nonostante ciò che viene detto nessuna scissione quindi, niente che faccia presagire la scomparsa della Sinistra, a Porto Sant'Elpidio siamo più uniti che mai. Nessuno ha intenzione di far sciogliere Sel nel Pd."

In aggiunta, Matteo Rinaldi precisa: "Noi crediamo che Sel debba diventare qualcos'altro, qualcosa di più grande, che non si limiti alle sole formazioni partitiche, ma a tutte le persone e realtà che vogliono entrare, che vogliono essere protagoniste di quello che sta per costruire. Abbiamo appena aperto il cantiere della Sinistra, ma la cosa importante ora, è che il processo si avvii anche a livello nazionale."

 

Data inserimento: 2014-06-30 10:55:07

Data ultima modifica: 2014-07-01 10:47:56

Scritto da: Iacopo Luzi