Statuto o gioco a morra? Franca Romagnoli sulle riforme in atto in Regione

In aula e nei corridoi echeggiano numeri...sei, quattro, tre, uno... Non si gioca a morra, come parrebbe, ma sono i numeri degli assessori esterni che la modifica dello Statuto dovrebbe prevedere. Spettacolo desolante!

Il partito democratico in commissione è andato sotto nella proposta oscena di consentire sei assessori esterni...così oggi ripropone un emendamento in aula. Poiché però le trattative sono in corso, il capogruppo Ricci ha chiesto rinvio del punto: servono infatti 22 voti per modificare lo statuto e non ce l'hanno. Aggiungo che l'ultima modifica dello statuto che prevede un solo assessore esterno, voluta dal Presidente Spacca che la preannunciò sulla stampa non senza provocare mal di pancia, risale solo ad un anno fa... Ma al pd un solo posto da promettere in pre campagna elettorale non basta, quindi il blitz in commissione, fallito e riproposto in aula. Un altro atto della resa di conti interna alla maggioranza, con buona pace del risparmio di spesa invocato!

Data inserimento: 2014-10-22 10:07:42

Data ultima modifica: 2014-10-23 11:46:36

Scritto da: Franca Romagnoli, Centro Destra Marche consigliere segretario uff presidenza