Warning: scandir(/var/www/vhosts/informazione.tv/httpdocs/img/public/2014/OSPEDALEMONTEGIORGIO/): failed to open dir: No such file or directory in /home/radiofermo_user/ftp/radiof1.it/informazione.tv/app/controllers/Stampa.php on line 58

Warning: scandir(): (errno 2): No such file or directory in /home/radiofermo_user/ftp/radiof1.it/informazione.tv/app/controllers/Stampa.php on line 58

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/radiofermo_user/ftp/radiof1.it/informazione.tv/app/controllers/Stampa.php on line 59
Ospedale di Montegiorgio. Bagni senza carta igienica, sapone e carta per le mani. Porte senza maniglie. La situazione inaccettabile denunciata dai cittadini. GUARDA LE FOTO IN ESCLUSIVA

Bagni senza carta igienica, senza sapone e carta per le mani, sanitari che sembrerebbero essere non a norma, porte senza maniglie nei bagni. Queste sono le condizioni in cui versa la struttura ospedaliera di Montegiorgio. Non finisce qui. I problemi elencati sono molti altri. Le foto parlano chiaro. Una situazione che non può essere tollerata, sopratutto se si parla di un ospedale e di bagni a disposizione di tutti gli utenti.

I bagni in questione immortalati nelle foto sono quelli nei pressi della sala prelievi Avis, vicino al cup, entrando a destra. Situazione simile al terzo piano nell'ex sala vaccini. Di fronte ai tanti disagi gli stessi utenti hanno chiesto chiarimenti agli operatori dell'ospedale montegiorgese. E proprio questi ultimi avrebbero spiegato che da Fermo arriva pochissimo materiale. Cittadini che, rivoltisi successivamente proprio all'ufficio reclami di Fermo, si sono sentiti rispondere che non sapevano niente e che risultava loro impossibile questa situazione. Quella dei bagni senza carta igienica, sapone e maniglie è solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Tra le tante segnalazioni inviate dai cittadini quella relativa al tunnel d'entrata dell'ospedale davanti al quale molte auto spesso sostano per ore bloccando così l'accesso per le autoambulanze di emergenza o trasferimenti ospedalieri.
Altra situazione, forse ancora più grave delle precedenti, quella relativa alla zona adiacente all'ingresso sempre dentro al parcheggio coperto. Tutti indistintamente dal personale, infermieri, visitatori, fumano proprio lì a ridosso dell'entrata. In quel punto infatti non vi è affisso alcun divieto di fumo ed è irrispettoso vedere malati con la maschera dell'ossigeno che debbano respirare il fumo di chi, noncurante della loro presenza, consuma indisturbato le proprie sigarette.

Data inserimento: 2014-11-28 10:34:09

Data ultima modifica: 2014-11-29 16:02:51

Scritto da: Paolo Paoletti

Galleria