Smerillo, domenica 25 gennaio ore 17,30. La location il teatro di San Martino al faggio, il protagonista un libro

Partiamo dall’inizio e da una copertina (quella che vedete in foto) che compone la prima visione del libro completo, costruita e disegnata dalla disegnatrice amandolese Giada Piattoni. Perché? Per dare un volto al soggetto dei tanti colori messi insieme nel realizzarla: l’Attimo in piu’.

LA prima opera personale di un altro amandolese, Marco Squarcia, già conosciuto per aver scritto articoli vari sulla nostra testata. La raccolta di novelle che Marco dedica ai piccini, ma anche ai più grandi, è allegra e adatta a chiunque, perché ha uno spirito libero e leggero. Ogni storia ha un suo o suoi protagonisti che s’intrecciano in varie vicende ambientate sui Monti Sibillini, concludendosi, tutte, con una morale e una profonda riflessione. L’asino sorride? Un bambino può essere un poeta e un poeta può essere un bambino allo stesso tempo? Un pianoforte può farsi suonare solo da chi vuole?
Per scoprirlo, l’associazione Smeriglio col patrocinio del Comune di Smerillo, ha organizzato la presentazione del libro Domenica 25 Gennaio alle ore 17,30. Ad introdurre la serata sarà Roberta Cortellucci e alle musiche ci sarà Ludovico Bartolozzi, entrambi giovanissimi ed entrambi di Smerillo. Giada Piattoni penserà ai disegni e Marco Squarcia parlerà della sua opera. Insomma una serata da non perdere… basta prendersi un solo “Attimo in più”.
Per info e dettagli www.attimoinpiu.com

Data inserimento: 2015-01-18 16:12:44

Data ultima modifica: 2015-01-21 08:43:45

Scritto da: redazione