Occupazione nel settore agricolo. La commissione approva la legge. Graziella Ciriaci: “ Da questa legge nuove opportunita’ per i giovani”  

Una legge che finalmente allinea le Marche alle altre Regioni italiane e all’Europa, quella approvata oggi (25 febbraio) dalla Commissione Attività Produttive della Regione Marche, sull’:”Istituzione della banca regionale della terra e per favorire l’occupazione nel settore agricolo”.

“Una legge – ha detto Graziella Ciriaci, Consigliere regionale di Forza Italia e Vice Presidente della Commissione - che va ad applicare le direttive nazionali in materia di terreni abbandonati costruendo una serie di nuove opportunità per il settore agricolo e soprattutto per i giovani che in quest’ambito intenderanno investire energie e professionalità.”
La legge, presentata dalla Ciriaci, sarà un valido strumento integrativo al Piano di Sviluppo Rurale e a quegli interventi che mirano ad accrescere l’imprenditoria in agricoltura, soprattutto quella giovanile.
“Una Legge - conclude la Ciriaci - che ha lo scopo di coniugare il recupero produttivo dei numerosi terreni e immobili agricoli, sia pubblici che privati, attualmente non utilizzati, con l’esigenza di offrire opportunità lavorative e imprenditoriali al grande numero di giovani disoccupati e lavoratori svantaggiati che incontrano difficoltà, spesso insormontabili, nell’avviare un’attività nel settore agricolo”.

Data inserimento: 2015-02-26 15:41:18

Data ultima modifica: 2015-02-27 12:02:37

Scritto da: Redazione