Fermo al voto. Mistero su Facebook. Nasce la pagina “Per Fermo, Di Ruscio Sindaco”. Nuovo terremoto in arrivo?

Un nuovo terremoto politico si prepara per investire la città di Fermo? I presupposti ci sarebbero tutti. Il primo segnale, che non è passato inosservato, è stato quello della nascita, su Facebook, di una pagina con un nome quanto mai sibillino:“Per Fermo, Di Ruscio Sindaco”. Che dunque Saturnino Di Ruscio, dopo l’esclusione dalla lista per le regionali di Marche2020, sia pronto per la candidatura a sindaco di Fermo? A riguardo nulla è stato deciso ma certo l’ipotesi non sarebbe da escludere.

La pagina in questione sarebbe nata, secondo le prime fonti, da un gruppo di sostenitori che vorrebbero la figura di Saturnino Di Ruscio candidato sindaco di Fermo.  Si tratterebbe di un segnale da parte dei simpatizzanti dell'ex primo cittadino anche in risposta alla mancata candidatura per le regionali con Marche2020. La rosa dei quattro nomi (Cencetti, Gismondi, Malaspina e Vitturini) ha visto l’esclusione proprio di Di Ruscio. Notizia che ha creato un polverone politico tanto da far scendere in campo anche il presidente di Confindustria Fermo Andrea Santori a sostegno della candidatura dell’ex sindaco di Fermo alle regionali. E proprio sulla mancata presenza di un candidato, espressione del comune capoluogo, si è concentrato il dibattito politico. Con l’arrivo di questa pagina Facebook, che pone le basi per un’ipotesi concreta di candidatura, il mondo politico fermano trema. In primis il candidato Giambattista Catalini che vedrebbe il centro destra spaccarsi letteralmente in mille pezzi.

Data inserimento: 2015-04-18 09:27:12

Data ultima modifica: 2015-04-21 09:10:06

Scritto da: Paolo Paoletti