Confindustria Fermo. Primo bilancio del Micam In attesa dei dati ufficiali

Terzo giorno all’80° edizione di The Micam, fiera internazionale di calzature uomo, donna e bambino in corso al padiglione fieristico di Rho (Milano), nel corso del quale le circa 250 aziende del distretto Fermano-Maceratese presentano le loro collezioni primavera-estate 2016.

A tracciare un primo bilancio, in attesa dei numeri ufficiali, Giampietro Melchiorri, Presidente della Sezione Calzature di Confindustria Fermo: “in questa edizione le presenze dei buyers e visitatori ha registrato segnali positivi nel primo e nel secondo giorno, una lieve flessione invece nella giornata di giovedì. Insomma, un quadro come nelle aspettative. Sul fronte del mercato russo c’è da dire che clienti più strutturati provenienti dall’area ex Urss si sono fatti notare, nonostante le sanzioni e la situazione del rublo, di cui i russi lamentano le oscillazioni. La presenza degli altri invece, i più piccoli, è mancata. Stabile il mercato europeo con la presenza di svizzeri, austriaci, belgi, olandesi e tedeschi. Presenti anche gli americani, favoriti dalla loro situazione politica e dal dollaro alla pari.

Ho constatato che le aziende hanno presentato delle bellissime ed originalissime collezioni, tutte improntate al Made in italy che gli stranieri apprezzano tantissimo, caratterizzate dagli investimenti fatti dalle imprese in innovazione e ricerca, aspetti per i quali chiediamo un sostegno alle istituzioni, in particolare locali, ed ho apprezzato per questo la presenza del Presidente della Regione Marche Ceriscioli e dell’Assessore Regionale Bora che hanno voluto conoscere da vicino le aziende marchigiane che espongono a questo grande evento.

Infine, ma non da ultimo, in vista delle prossime edizioni del Micam, rinnoviamo la disponibilità degli imprenditori della nostra territoriale a collaborare con Assocalzaturifici e con la Presidente Pilotti, di cui apprezziamo il determinato impegno che sta profondendo. Recependo le richieste che mi sono giunte dai colleghi imprenditori di sezione, vorrei esprimere il loro desiderio di avvicinare il più possibile il Micam alla Settimana della Moda”.

Data inserimento: 2015-09-04 11:20:11

Data ultima modifica: 2015-09-05 15:52:29

Scritto da: Redazione