Il progetto “cum Grano salis” di Confindustria Fermo sarà protagonista ad Expo Milano 2015

Lunedì 7 Settembre 2015 alle ore 13.00, a Roma, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, saranno esposti i contenuti del Progetto di Confindustria Fermo cum GRANO salis, in preparazione all’evento organizzato all’Expo, presso lo spazio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il prossimo 14 Settembre (ore 12.30-15.30), su invito del Sottosegretario On.le Giuseppe Castiglione.

La delegazione fermana a Roma, composta dal Presidente di Confindustria Fermo, Andrea Santori, dal Presidente della Camera di Commercio di Fermo, Graziano Di Battista e dal Presidente della Sezione Cappelli di Confindustria Fermo, Carlo Forti, parlerà alla stampa del Progetto fermano che valorizza il grano antico della qualità jervicella e che prevede numerose segmentazioni progettuali, fra le quali un’iniziativa di cooperazione internazionale in territorio africano a sostegno delle popolazioni locali, con il trasferimento loro di competenze tecnico-professionali qualificate e mirate.

“Attraverso un grano antico è possibile seminare il futuro e creare le condizioni per una corretta interazione fra agricoltura ed industria, aiutando a crescere anche contesti e popoli svantaggiati. L’esperienza fermana, può rappresentare un modello per ciascun Sistema produttivo che vuole svilupparsi in maniera sostenibile e che acquisisce competitività, considerando l’ambiente fondamentale presupposto e naturale motore di crescita” – ha dichiarato Andrea Santori, Presidente di Confindustria Fermo.

“La camera di Commercio di Fermo accompagna e sostiene da sempre e con energia la crescita del territorio e delle sue componenti. Con questo Progetto vengono collegate, attorno ad un frutto unico della nostra terra come il grano jervicella, tre realtà produttive di eccellenza della nostra provincia: quella calzaturiera, quella della produzione di cappelli e quella dell’agroindustria. A Roma e Milano parleremo del nostro Progetto, che esalta le tradizioni, il territorio, il saper fare locale e che guarda avanti, come siamo soliti fare fermani” – ha affermato Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio di Fermo e del Sistema Camerale regionale.

Data inserimento: 2015-09-04 16:38:23

Data ultima modifica: 2015-09-07 14:40:31

Scritto da: Redazione