Nuovo ospedale di Fermo. Cesetti- Marcozzi: faccia a faccia. La consigliera regionale di Forza Italia Marcozzi replica all’Assessore Cesetti “Dove sono le risorse per la nuova struttura sanitaria'

“I proclami dell’Assessore regionale Fabrizio Cesetti sulla realizzazione del nuovo ospedale di rete a Fermo non siano un goffo tentativo di nascondere il mancato incremento, se non addirittura il depotenziamento dei servizi alla sanità fermana. A seguito di mia precisa interrogazione consiliare, l’Assessore Fabrizio Cesetti ha confermato, infatti, che il nuovo ospedale di Fermo si farà. Bene, d’altronde io stessa mi sono battuta su scala provinciale affinchè Fermo e il Fermano potessero avere la nuova struttura sanitaria. Ma era tutto un bluff con continue promesse del Centrosinistra non supportate dalle opportune risorse finanziarie”. Inizia così il duro attacco del consigliere regionale Jessica Marcozzi all’assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti.

Jessica Marcozzi che aggiunge: “E la storia sembra ripetersi: tante promesse e ancora nessuna risorsa per un Fermano sempre più Cenerentola della regione. Di certo non dimentichiamo, per fare un ulteriore esempio, che dal nostro territorio arrivano quotidianamente richieste per avere più forze dell’ordine e una Questura e di tutta risposta il Pd del Governo Renzi, stesso colore politico di quello regionale a guida Ceriscioli, ci toglierà anche la Prefettura con Fermo costretta a finire sotto Ascoli Piceno. Che con l’ospedale sia la stessa cosa? Ho presentato un’interrogazione al riguardo perché temo che le contraddizioni tra l’Assessore Cesetti e il governatore Ceriscioli, che in un incontro pubblico ha dichiarato di non avere le risorse per l’ospedale, siano una prima conferma della fondatezza dei miei sospetti: Le promesse sull’ospedale non siano una scusa per non rafforzare, anzi forse anche depotenziare i servizi sanitari sul territorio fermano. L’Assessore Cesetti ha ribadito anche di aver già fatto i bandi. Ma con quali risorse? Dove sono? Arriveranno da alienazioni come dichiarato nelle scorse settimane o da fondi ordinari di bilancio come dichiarato oggi?”

Il capogruppo reionale di Forza Italia prosegue: “Dalle parole dell’assessore Cesetti, nella sua risposta alla mia interrogazione, emerge chiaramente il tira e molla sul nuovo ospedale. Accordi, promesse, dichiarazioni di intenti tutti svaniti a causa della mancanza di risorse. Ha anche rimarcato il fatto che
sono stati prorogati al 25 marzo 2016 i termini per l’aggiudicazione dei lavori e al 25 giugno 2016 il termine del procedimento amministrativo della gara di appalto per l’affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori per la realizzazione della nuova struttura ospedaliera nel territorio del Comune di Fermo. Il Ministero della salute ha autorizzato la proroga per l'aggiudicazione dei lavori entro il termine del 25 marzo 2016 a condizione che la Regione provveda alla variazione di bilancio per lo stanziamento delle risorse regionali finalizzate alla realizzazione dell'intervento entro il termine di proroga concesso.  L'investimento finanziario per l'ospedale di Fermo, sempre stato alle dichiarazioni dell’Assessore Cesetti, è pari a 70 milioni di euro, di cui 56.755 euro per lavori. L’importo a carico dello Stato è di 39 milioni 056, l'importo a carico della Regione è 30 milioni 943.
Ci sono 14 buste che verranno aperte non appena verrà previsto il cofinanziamento. Per la progettazione preliminare e definitiva sono stati spesi 2.394.000 euro, per gli espropri 1.400.00 euro, per spese varie 120.000 euro, per un totale di 3.914.000 euro”.

Data inserimento: 2015-09-20 12:26:43

Data ultima modifica: 2015-09-21 13:10:37

Scritto da: Redazione