Fermo. Attacco ai vigili. Il sindaco Calcinaro: “Fiducia nelle forze dell'ordine e negli inquirenti della Procura. Assicurare alla giustizia chi ha tentato di uccidere a tutti gli effetti"

“Un episodio gravissimo che non ha precedenti nel nostro comune e territorio, un gesto che non va sottovalutato”. Inizia così il commento del sindaco di Fermo Paolo Calcinaro su quanto avvenuto ieri sera all'autoparco comunale. “E' assolutamente totale la solidarietà al corpo dei vigli urbani. E' bene ricordarsi sempre che queste persone sono coloro che quotidianamente, anche sotto le intemperie, sono per strada a garantire l'incolumità dei bambini, delle scolaresche, degli anziani e di tutti noi cittadini. Questo ricordiamocelo sempre. Forse qualcuno tende a dimenticarlo scottato da una sanzione ricevuta, ma il loro impegno encomiabile è sotto gli occhi di tutti".

Sindaco Calcinaro che, facendosi portavoce dei tanti attestati di solidarietà arrivati dalla popolazione al corpo dei Vigili Urbani prosegue: “Io sono sicuro che la comunità fermana saprà sicuramente stringersi e dimostrare la propria vicinanza a questo corpo storico e ai suoi appartenenti che sono cittadini come noi. Una vicinanza di tutta la popolazione che è in grado di isolare chi può aver messo in atto questo gesto sconsiderato”.

Primo cittadino che racconta: “Ieri sono arrivato sul posto per capire di persona. Ho grande fiducia nelle forze dell'ordine e nel lavoro degli inquirenti della Procura di Fermo che stanno facendo tutto il possibile per assicurare alla giustizia chi ha tentato di uccidere, perchè di questo si tratta, degli agenti della municipale”.

Data inserimento: 2015-10-27 11:48:09

Data ultima modifica: 2015-10-28 11:52:38

Scritto da: Paolo Paoletti