Sanità. In funzione al Murri di Fermo la nuova risonanza magnetica all'avanguardia

E' gia' in funzione, presso l'Ospedale A.Murri di Fermo la nuova Risonanza Magnetica ad alto campo magnetico (1,5 T), modello Optima MR450W, prodotta dalla General Electric Medical Systems. Il sistema RM è di elevata qualità e permette di incrementare la produttività grazie alla riduzione dei tempi di esecuzione dell'esame, ottenibile per mezzo dell'ampio campo di vista (fino a 50x50x50 cm), alla tecnologia di imaging parallelo, alle bobine integrate nel lettino ed alle bobine multicanale in dotazione.

Un nuovo importante strumento dunque a disposizione della sanità fermana. L'elevata omogeneità di campo magnetico, assicurata in ogni condizione operativa, permette risultati eccellenti nell'imaging neurologico, addominale, senologico, vascolare e muscoloscheletrico ed applicazioni avanzate quali cardio-RM, imaging funzionale e whole-body, tensore di diffusione e spettroscopia.
Il segnale RM è digitalizzato direttamente all'interno della sala scansione e trasmesso mediante fibra ottica al ricostruttore di immagini volumetrico consentendo di ridurre il rumore ed incrementare la qualità dell'immagine. Inoltre le dimensioni compatte del magnete e l'ampia apertura del gantry (70 cm) permettono di assicurare il massimo confort del paziente di ridurre la sensazione di claustrofobia. Agli elevati standard tecnici si affianca la bellezza e l'ergonomia dell'apparecchiatura.

Data inserimento: 2015-11-05 15:34:09

Data ultima modifica: 2015-11-08 09:06:01

Scritto da: Redazione