Poderosa basket e Veregra Street: alle final four di Rimini riflettori accesi sulla città di Montegranaro

Tra sport e cultura il nome di Montegranaro continua a brillare nel panorama nazionale. Saranno numerose le iniziative che vedranno protagonista la città dal 4 al 6 marzo a Rimini per l'RNB Basketball Festival 2016, nell'ambito delle Final Four di Coppa Italia organizzate dalla Lega Nazionale Pallacanestro in collaborazione con la Federazione Italiana Pallacanestro, al quale parteciperà la Poderosa, unica realtà marchigiana capace di raggiungere un così importante obiettivo di metà stagione.

La tre giorni, che si svolgerà all'interno della Rimini Fiera, sarà l'occasione da un lato per sostenere un'importante realtà sportiva cittadina, dall'altro per promuovere l'edizione 2016 del Veregra Street. Sulle maglie dei giocatori, infatti, spiccherà la scritta ed il logo della manifestazione. Inoltre, le migliaia di persone che prenderanno parte all'evento organizzato dalla Lega Nazionale Pallacanestro avranno la possibilità di assistere gratuitamente alle performance di artisti di strada legati al festival veregrense.

“Da sempre Montegranaro è una piazza storica del basket nazionale - rimarca il Sindaco Ediana Mancini - e ha saputo raggiungere traguardi di altissimo livello, compresa la qualificazione della stessa Poderosa per queste finali in terra romagnola. Partendo da questo presupposto e con la convinzione che sport e cultura siano straordinari veicoli di conoscenza e promozione, l'Amministrazione comunale ha deciso di impegnarsi concretamente, con un contributo di 2.500 euro per la realizzazione di canottiere per la squadra ed ulteriori 3.000 euro per l'organizzazione di eventi con artisti di strada e l'allestimento di un gazebo informativo, con materiale che verrà stampato e distribuito in loco. Oltre ai nostri uffici, sempre attenti e propositivi anche in attività di valorizzazione delle nostre eccellenze, a nome di tutta la Giunta voglio ringraziare Riccardo Bigioni, la società e la squadra della Poderosa, fautori di un'impresa che oltrepassa i confini dello sport e che proietta Montegranaro su palcoscenici di grandissima rilevanza”.

“Pensando alla manifestazione di Rimini - dichiara Riccardo Bigioni, Vice Presidente della Poderosa, affiancato dal Direttore sportivo Riccardo Bolognesi - la prima idea che abbiamo avuto per pubblicizzare Montegranaro è stata quella di coinvolgere il Veregra Street, portando un'anticipazione dello stesso festival con l'esibizione di alcuni artisti tra una partita e l'altra, oltre che nello stand che allestiremo. L'RNB in poco tempo è diventato un appuntamento di grande importanza, caratterizzato da tanti eventi culturali e di intrattenimento collegati a quelli sportivi. Il fatto di essere l'unica squadra marchigiana ci rende particolarmente orgogliosi e ci stiamo già impegnando per creare una rete istituzionale e commerciale che ci supporti, aiutandoci a valorizzare Montegranaro e l'intero territorio provinciale. Questo perchè l'appuntamento di Rimini è frequentato da tantissime persone che amano il basket e chi, come noi lo scorso anno, ha toccato con mano l'atmosfera sa perfettamente di cosa si tratta e quanta visibilità possa generarsi dal prenderne parte con un ruolo di primo piano”.

“Non è la prima volta - spiega il Vice Sindaco e Assessore allo Sport Endrio Ubaldi - che il Veregra Street viene abbinato ad una manifestazione sportiva d'eccellenza. Insieme a Giuseppe Nuciari e all'artista Piero Massimo Macchini, già nel 2004 da Assessore allo Sport in seguito alla vittoria del Palio dei Comuni decidemmo d'investire la somma del premio di 6.000 euro per una promozione del festival a Parigi. In quell'occasione organizzammo una trasferta nella capitale francese, facendo promozione con artisti e materiale alla Defense, il cuore economico della capitale francese, davanti a tantissimi giornalisti, nella meravigliosa Montmartre e, soprattutto, all'Ippodromo di Paris-Vincennes, dove allestimmo con successo un nostro stand promozionale. Alla Poderosa facciamo il nostro in bocca al lupo per la Coppa Italia, convinti che fino alla fine potranno lottare per la promozione nella categoria superiore”.

“Se pensiamo che lo scorso anno ci sono stati quasi 30.000 visitatori - commenta l'Assessore alla Cultura Giacomo Beverati - quella di Rimini si presenta come una straordinaria vetrina, che saprà dare prestigio sia a Montegranaro che all'intero territorio provinciale. Accendere in questo contesto nazionale i riflettori sul Veregra Street significa avere lungimiranza e progettualità concrete su quelle che sono le reali potenzialità del nostro festival. Di grande impatto, infatti, saranno le ricadute in termini di diffusione e di percezione di una manifestazione già capace di attrarre turisti da numerose parti d'Italia, amplificando così le bellezze e le eccellenze, anche manifatturiere, di Montegranaro. Perchè se la cultura ha un ruolo, come da sempre ha, è proprio quello di veicolare i saperi, la memoria ed anche la visione di una città, attraverso eventi di variegata natura e dimensione”.

Data inserimento: 2016-02-05 10:48:47

Data ultima modifica: 2016-02-05 15:25:58

Scritto da: Redazione