Porto San Giorgio. Pista ciclabile: Vesprini: “Pronto il prolungamento” Progetto da via Martiri di Cefalonia alla Statale Adriatica

L'Ufficio tecnico del Comune, su iniziativa dell'Assessorato alla Viabilità, dopo specifici studi e sopralluoghi, ha elaborato il progetto esecutivo d'ampliamento della pista ciclabile nella zona sud cittadina. Il nuovo tratto in cui si prevede il prolungamento è quello di via Martiri di Cefalonia. Secondo il disegno il nuovo tracciato si svilupperà dall'incrocio con via Petrarca (dove termina l'attuale percorso) fino alla rotatoria di recente realizzazione sulla Statale Adriatica.

"Il passaggio riservato ai ciclisti può avere, in prospettiva, un ulteriore sviluppo lungo via dei Giochi olimpici – spiega l'assessore alla Viabilità Valerio Vesprini - . Con il prossimo intervento si intende recuperare e valorizzare quel tratto di ciclabile già esistente nei pressi del Palazzetto dello sport, attualmente non integrato nel percorso cittadino della cosiddetta 'mobilità dolce'. Questa Amministrazione provvederà inoltre ad asfaltare ed illuminare la strada di collegamento al quartiere Santa Vittoria, in prossimità proprio di via del Giochi olimpici".

La realizzazione del nuovo tratto di ciclabile verrà finanziato con i fondi residui dell'intervento di realizzazione delle rotatorie sulla Statale n. 16.
"Ad intervento ultimato, via Martiri di Cefalonia è destinata ad avere un unico senso di marcia ovest-est – prosegue Vesprini - . Porto San Giorgio si appresta ad avere un percorso riservato alle due ruote che dalla zona nord di viale Cavallotti attraverserà il centro della città fino a collegarsi con il tratto esistente nell'area Ex Afa fino alle porte del quartiere Santa Vittoria".

L'iter burocratico prevede ora l'approvazione del progetto esecutivo, la seguente gara d'appalto e la consegna dei lavori: l'ultimazione dell'opera è attesa entro la prossima stagione estiva.

 

Data inserimento: 2016-03-11 15:09:53

Data ultima modifica: 2016-03-14 09:04:20

Scritto da: Redazione