La cooperazione a scuola

Due Associazioni Cooperative Scolastiche sono state presentate, nell’ambito del progetto “Crescere nella cooperazione”, sposato dalla Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro

Dopo la presentazione della Cooperativa “Magichessenze” della classe prima sezione E della scuola Secondaria di primo grado “A. Caro” (Istituto Comprensivo “Via Ugo Bassi”), questa volta è toccato alle classi terze, sezioni E e D, della Scuola Secondaria di primo grado “Enrico Mestica”, Istituto Comprensivo “Via Tacito”.

Una delegazione di studenti, accompagnati dalle loro insegnanti, è stata ricevuta dal responsabile dell’Ufficio Marketing della Banca Stefano Cecarini e dalla collega Daniela Milani, presso la sala conferenze della sede centrale della Banca in viale Matteotti.

I giovani studenti hanno così avuto modo di illustrare i loro progetti e di consegnare alla Banca gli atti costitutivi e gli statuti delle Acs "Una buona azione, la nostra cooperazione" e “Cooverazione”, ricevendo in consegna dall’Istituto di Credito i libretti di deposito bancari delle stesse Acs e una cifra stanziata dalla Banca a sostegno dei progetti.

L’Istituto Comprensivo “Via Tacito” e la scuola Secondaria di primo grado “E. Mestica” ringraziano la Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro per la collaborazione e il sostegno finalizzati a un’esperienza che sarà altamente formativa ed educativa per i ragazzi.

Le Associazioni Cooperative Scolastiche "Una buona azione, la nostra cooperazione" e “Cooverazione” stanno impegnando i ragazzi in progetti e laboratori di educazione cooperativa finalizzati a incentivare tra i giovanissimi il senso di impegno civile ed etico, trasmettendo i principi di democrazia e di solidarietà. Nello specifico, da Statuto Sociale, i ragazzi e Soci cooperativi di "Una buona azione, la nostra cooperazione" e “Cooverazione” si impegnano nella produzione di fantasiose cover per telefoni cellulari realizzate da loro stessi, con il supporto delle loro insegnanti, in tessuto e con una grafica creativa.

Data inserimento: 2016-03-19 16:24:10

Data ultima modifica: 2016-03-23 17:08:31

Scritto da: Redazione