Un trentenne vola giù dal secondo piano: l'eliambulanza riparte senza di lui

Ferito leggermente a un piede, l'uomo tentava di entrare a casa sua passando dal balcone. Sembra che avesse dimenticato le chiavi all'interno

E' ripartita senza nessuno a bordo dallo stadio di Fermo l'eliambulanza del 118, intervenuta per soccorrere un uomo volato giù dal secondo piano di una palazzina del centro storico, mentre tentava di entrare a casa sua, passando dal balcone.  Caduto in piedi, il malcapitato di circa trent'anni si sarebbe fatto male solo a un piede ed è stato perciò portato all'ospedale cittadino. Secondo i volontari della Croce azzurra, arrivati sul posto insieme con l'elicottero, il giovane appariva tranquillo e stava addirittura fumando una sigaretta. Sembra che avesse dimenticato le chiavi del suo appartamento. La prossima volta ci penserà, si spera, due volte prima di calarsi nei panni di Spider Man.

Data inserimento: 2016-04-15 13:04:00

Data ultima modifica: 2016-04-15 15:18:57

Scritto da: Redazione