Un meraviglioso weekend floreale per Porto San Giorgio

Appuntamento con "Riva Fiorita" fino a domani 8 maggio con orario 9-20. Verranno anche recuperati gli eventi legati al cartellone in onore del Patrono

Piante, fiori e giardini per le vie della città: prende il via oggi la mostra-mercato floro-vivaistica “Riva Fiorita”, organizzata dall'Assessorato alle Attività produttive in collaborazione con l'agenzia “Mylove Eventi”, che si terrà a Porto San Giorgio (viale Buozzi, viale Don Minzoni e via Oberdan) fino a domani, domenica 8 maggio, con orario 9-20.

 

Il centro si appresta ad ospitare circa 60 operatori in una manifestazione multicolore di fiori e piante, che svelerà tutti i segreti dell'arredamento del giardino, dei balconi e la cura degli orti, con attrezzature per la cura del verde. Non mancheranno terrecotte, derivati della frutta, miele, olio, vino, marmellate, birra e cucito creativo tematico.

 

“Gli operatori sangiorgesi avranno a disposizione spazi a loro riservati e saranno esentati dal pagamento della tassa d'occupazione del suolo pubblico - spiega l'assessore Catia Ciabattoni -. Non si terrà lo spettacolo pirotecnico, oggetto di un doppio rinvio e a distanza di due settimane dalla festa in onore di San Giorgio. Valuteremo il reinvestimento delle risorse economiche non impiegate per le iniziative del settore Attività Produttive che rappresento”.

 

Due aree saranno allestite dalle ditte Studio Green Planet e Lauri Vivai, rispettivamente in Piazzetta Silenzi, lungo Corso Castel San Giorgio e Piazza del Teatro.

 

La due giorni sarà animata dalla presenza di simpatiche mascotte nei panni di “Minion's”, a disposizione di grandi e piccoli per scatti fotografici.

 

La giornata di sabato include il recupero degli eventi legati al cartellone in onore del Patrono. Alle ore 21.30, in piazza Matteotti, si terrà lo spettacolo “Riccardo Foresi & That's amore”. Durante la serata è prevista l'estrazione della lotteria di San Giorgio.

Data inserimento: 2016-05-07 10:17:25

Data ultima modifica: 2016-05-07 18:09:18

Scritto da: Redazione