Un cantiere in movimento. Fermo e gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria

Da Torre di Palme a Via Agnozzi e Via Ferraris, da Viale della Carriera a Capodarco, da Via XX Aprile al Tirassegno

L’asfaltatura del parcheggio di Torre di Palme, ultimata da poco. Il nuovo archivio comunale, completato e dall'autunno disponibile. I lavori che partiranno a breve su Via Agnozzi e Via Ferraris per prevenire i movimenti franosi. La regimentazione delle acque in Viale della Carriera. Il parcheggio da realizzare a Capodarco, con 15 nuovi posti auto, e l'ampliamento di quello in Via Indipendenza. Il cantiere per i parcheggi ed il percorso pedonale in Via XX Aprile. La sistemazione ad area verde in Via Rubens, nel quartiere Tirassegno, con un'area giochi per bambini, la predisposizione di un'illuminazione e l'installazione di panchine. E la messa in sicurezza, sempre al Tirassegno, del marciapiede.

 

Sono gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, avviati o programmati, che stanno caratterizzando l'attività del Settore Lavori Pubblici del Comune di Fermo.

 

Un lavoro avviato dallo scorso settembre e che a distanza di qualche mese inizia a mostrare la propria funzionalità. “Questi interventi erano necessari e attesi - è il commento dell'Assessore Ingrid Luciani -. Come la loro approvazione ed aggiudicazione, anche l’esecuzione avverrà tempestivamente proprio per fare fronte agli adeguamenti o realizzazioni ex novo di opere che potranno entrare nel minor tempo possibile nella disponibilità e per la servibilità dei cittadini”.

 

“Oltre a coprire diverse zone della città - spiega il Sindaco Paolo Calcinaro - questi interventi vanno incontro a necessità prioritarie dei quartieri fermani. Un primo piano di opere in grado di coprire il territorio comunale che, in questo caso, vede in particolare un’azione mirata sul contrasto e la prevenzione del dissesto”.

Data inserimento: 2016-06-16 17:33:30

Data ultima modifica: 2016-06-17 16:00:35

Scritto da: Redazione