Stranieri e residenti in dialogo al quartiere Santa Caterina di Fermo

Giovedì 18 agosto 21 nel centro sociale Santa Caterina la Nuova ricerca Agenzia Res il terzo incontro di quartiere sul progetto SPRAR del Comune di Fermo “Era domani”

Terzo incontro giovedì 18 agosto al centro sociale Santa Caterina sul progetto SPRAR “Era Domani” per favorire il dialogo tra residenti e cittadini stranieri richiedenti asilo.

Il progetto appena partito a Fermo riguarda l'accoglienza di 32 utenti: 18 uomini, 10 donne e due nuclei monoparentali, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale o umanitaria.

L’accoglienza, finalizzata all’acquisizione da parte degli utenti della piena autonomia, si strutturerà nei seguenti servizi: sostegno linguistico-culturale nell’ambito sanitario di base; accompagnamento per l’espletamento delle pratiche legali; corsi di alfabetizzazione linguistica e di formazione professionale; nei percorsi di inclusione socio-culturale.

Anche per questo incontro l'obiettivo è di coinvolgere la comunità (cittadini, gruppi sociali informali, associazioni, istituzioni) nella progettazione di un ambiente di vita coeso e solidale rispondente ai bisogni collettivi ed individuali.

All’incontro saranno presenti i primi utenti accolti nel progetto.

Data inserimento: 2016-08-16 16:23:12

Data ultima modifica: 2016-08-18 11:10:58

Scritto da: redazione