Tutti pazzi per il calcetto a Santa Petronilla

Molto soddisfatti organizzatori e partecipanti agli incontri che si sono tenuti alla piattaforma del quartiere fermano nei pomeriggi e sere tra luglio e agosto scorsi

Tutti molto contenti per il ritorno del calcetto alla piattaforma di Santa Petronilla di Fermo. Dal 18 luglio al 5 agosto,  si sono affrontate squadre di bambini e ragazzi in incontri che si sono tenuti di pomeriggio e sera.

Organizzata dal Centro sociale del quartiere, la manifestazione ha visto grande partecipazione sia tra il pubblico sia tra le squadre.

Dopo il Tco's Cup 2016 organizzato del Liceo Scientifico "T. C. Onesti" di Fermo nel maggio e giugno scorsi, il quartiere  di Santa Petronilla ha voluto quindi ospitare il calcetto (4 contro 4, porte piccole).

 A contribuire al successo del torneo, Amed Msikine, Patrizo Bachetti, Federico Crisanti, Lindoro Trosini e il direttivo del centro sociale composto da Gabriele Spurio, Silvano Marmorè e Stefano Sabatini.

Ben 16 le squadre partecipanti, che hanno disputato 3 incontri ogni sera (20 minuti per tempo).

A vincere il torneo, la squadra dei "Pennatinaikos", secondi i "Trap.Vins", terzo "Ideal2" (capocannoniere dell’intera manifestazione Paolo Spurio).

Per i bambini (il cui torneo ha visto il coordinamento di Lindoro Trosini) a trionfare è stata la squadra dei "The gladiators".

L'iniziativa, per la quale si sono congratulati il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini per l’impegno profuso e per l’esito, ha così gettato le basi per l’edizione del 2017.

Data inserimento: 2016-08-17 10:00:06

Data ultima modifica: 2016-08-18 17:49:45

Scritto da: redazione