Accoglienza stranieri e residenti, ultimo incontro a Fermo

Mercoledì 24 agosto ultimo del ciclo di quattro incontri organizzati dallo Sprar alla chiesa della Misericordia vicino all'ospedale Murri sul progetto "Era domani"

Mercoledì 24 agosto, alle 21, Nuova Ricerca Agenzia Res organizza alla Chiesa della Misericordia (vicino all'Ospedale Murri) il quarto incontro di quartiere relativo alla presentazione del progetto targato Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati del Comune di Fermo “Era domani”.

Seguendo la logica della prevenzione dello scontro sociale con l'ascolto e con le risposte concrete a questioni di normale convivenza, l'iniziativa rappresenta l’ultima tappa del primo ciclo di incontri finalizzati a raccogliere e comprendere interrogativi e bisogni del territorio connessi al tema accoglienza migranti.

Il progetto Sprar “Era Domani”, che attua un’accoglienza per 32 utenti (richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale o umanitaria), sceglie come interlocutore la comunità di quartiere come luogo in cui, ogni giorno, la contaminazione tra idee, nazionalità e religioni si traduce in opportunità per lo sviluppo di nuovi modelli di inclusione sociale.

Al termine degli incontri l’equipe del progetto svilupperà una mappa dei temi da approfondire in futuro e una prima proposta di iniziative sociali volte a dare una continuità al lavoro di prossimità e mediazione intrapreso insieme ai cittadini.

All’incontro saranno presenti i primi utenti accolti nel progetto.

Data inserimento: 2016-08-22 10:45:15

Data ultima modifica: 2016-08-23 15:35:25

Scritto da: redazione