300 iscritti tra italiani e stranieri. Domenica appuntamento con la cicloturistica della Fermo Bike

Sport a due ruote senza agonismo ma con l’obiettivo di scoprire il territorio ed ammirarne le bellezze culturali e paesaggistiche. E’ questo lo scopo della quarta edizione della Cicloturismo di fondo, organizzata dall’ASD Fermo Bike per domenica 18 settembre a Fermo.

Tre i percorsi (corto da 40 chilometri, medio da 80 e lungo da 120) con partenza libera dalle ore 7.30 alle 9.00 da Piazza del Popolo, presentata dall’assessore allo sport Alberto Scarfini, dal Presidente e dal dirigente dell’Asd Fermo Bike, rispettivamente Franco Lucci e Marco Scipioni.
All’interno dell’iniziativa, cui già si sono iscritti in 300 fra cui molti stranieri, spazio come sempre al cicloraduno dei bambini da 1 a 10 anni dalle ore 9.30.
Premi alle prime 20 società con almeno 20 iscritti e pranzo di pesce messo in palio dal Ristorante Minonda (Gruppo Il Timone) per la squadra che sarà prima nella classifica (stilata sommando i chilometri percorsi).

Data inserimento: 2016-09-14 16:35:53

Data ultima modifica: 2016-09-16 09:05:43

Scritto da: Redazione