Al via da LORIBLU il progetto "Botteghe di mestiere"

Si è tenuta oggi 16 settembre presso la sede Loriblu di Porto Sant’Elpidio la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del progetto “Botteghe di Mestiere dell’Innovazione”, iniziativa del Progetto SPA – Sperimentazioni di Politiche Attive di Italia Lavoro, dedicato alla formazione di giovani in cerca di occupazione.

Alla conferenza stampa, organizzata proprio in concomitanza del primo giorno del tirocinio formativo “Botteghe di Mestiere dell’Innovazione”, sono intervenuti Annarita Pilotti, Amministratore Delegato della Loriblu S.p.a., Domenico Bova, Responsabile dell'Area Occupazione e Sviluppo Economico di Italia Lavoro, Giuseppe Tosi, direttore Confindustria Fermo, Graziano Di Battista, Presidente Unioncamere Marche, Alessandro Panico per conto del Sif (Sviluppo industriale del fermano) soggetto promotore della Bottega, i ragazzi apprendisti e i tutor che li seguiranno. Sono stati inoltre presenti i giovani che dopo aver partecipato alle precedenti edizioni sono oggi inseriti in azienda.

Loriblu, leader nel settore della calzature di lusso Made in Italy, aderisce per la terza volta all’importante iniziativa volta a creare nuove figure professionali.
Sul tema “Radici nel Futuro”, dieci giovani svolgeranno per sei mesi un tirocinio formativo nello stabilimento di Porto Sant’Elpidio per apprendere conoscenze e competenze professionali nell’ambito dell’impresa calzaturiera: sarà un’esperienza on the job all’interno dell’azienda, come si diceva una volta “stando a bottega”.
Inoltre si tratta di una bottega che prevede anche la mobilità transnazionale per uno dei tirocinanti, che potrà svolgere una parte della sua esperienza nella sede Loriblu di Parigi.

Data inserimento: 2016-09-16 16:04:42

Data ultima modifica: 2016-09-18 15:05:55

Scritto da: Redazione