Porto San Giorgio. Un piccolo contributo per i terremotati dal cuore grande degli amici di Luca Pelloni

Il 18 settembre, il giorno in cui Luca Pelloni, giovane sangiorgese prematuramente scomparso nel 2014, avrebbe compiuto gli anni, i suoi amici hanno compiuto l'ennesimo gesto di solidarietà.

Per ricordare Luca, il suo grande cuore e la sua voglia di vivere, l'Associazione Luca Pelloni ha organizzato una passeggiata legata ad una raccolta di fondi da devolvere alle popolazioni terremotate delle Marche. Oltre sessanta i partecipanti all'evento benefico. Tra loro anche il sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira. Hanno percorso insieme viale Roma, il lungomare, il viale della stazione, così come Luca amava fare e, insieme, hanno raccolto 760 euro, inviati già ieri all'apposito indirizzo istituito dalla regione.

 

14445968_10211192817682703_6040302296873314669_n

Data inserimento: 2016-09-21 10:05:45

Data ultima modifica: 2016-09-22 18:52:56

Scritto da: Redazione