Ospedale di Amandola. Proseguono i lavori di ripristino. Intanto ammonta a 44.780 euro il fondo per la ricostruzione

E' di nuovo agibile il corridoio di uscita d'emergenza, sono stati completati i lavori nelle due stanze della dialisi e i lavori di ripristino del piano terra e del primo piano. Proseguono dunque i lavori di ricostruzione dell'Ospedale di Amandola. Ad essere di nuovo fruibili anche i locali al piano terra del Punto di Primo Intervento.

Sul fronte delle attività, da giovedì 6 ottobre ripartiranno la piastra ambulatoriale, il Punto di Primo Intervento e la dialisi.

Intanto, la mobilitazione spontanea della popolazione, privati o aziende, e di tante associazioni, ha fatto si che arrivasse a quota 44.780 euro il fondo destinato alla ricostruzione. Una cifra che testimonia quanto sia alta l'attenzione sul nosocomio dell'area montana. Una cifra che è anche destinata a salire grazie alla serata del prossimo 7 ottobre, quando al teatro dell'Aquila di Fermo si terrà lo spettacolo di beneficenza con Riccardo Foresi e Piero Massimo Macchini.

Data inserimento: 2016-10-04 10:15:49

Data ultima modifica: 2016-10-06 09:16:08

Scritto da: Redazione