La Caritas continua l'attività di vicinanza verso le popolazioni colpite dal terremoto

A Porto Sant'Elpidio una grande tombolata per le famiglie colpite dal terremoto e ora ospitate nella cittadina costiera fermana. Bambini, ragazzi e adulti, domenica, insieme alla Caritas di Monte Urano, hanno condiviso un pomeriggio all'insegna della serenità.

Tanti premi consegnati durante la tombolata. Ma il premio più bello, sicuramente quello di passare la domenica insieme e vedere i sorrisi dei bambini alle prese con il gioco più tradizionale del Natale.
Le attività promosse dalla Caritas continueranno durante tutto il periodo natalizio: continuerà  l'animazione ogni pomeriggio, dalle 15,30 alle 18,30, per i bambini; continuerà il laboratorio teatrale per i ragazzi  e continuerà  -anche nelle prossime settimane- il laboratorio di cucito creativo attivato dagli ospiti stessi che ha suscitato  grande interesse.

Ricordiamo che il giorno di Natale, il Vescovo  Mon. Luigi Conti, celebrerà la messa  presso l'Holiday per testimoniare la vicinanza alle persone e famiglie colpite dal terremoto ospiti nella zona costiera.  A Civitanova Marche al tradizionale pranzo di natale organizzato dalla Caritas parteciperanno anche molte famiglie colpite dal terremoto ospiti negli alberghi e camping.

Data inserimento: 2016-12-19 15:24:58

Data ultima modifica:

Scritto da: Redazione