Porto San Giorgio. Ragazza tenta il suicidio nella sua abitazione, ma viene salvata dalla Croce Azzurra

La chiamata alla Croce Azzurra è arrivata ieri pomeriggio intorno alle 16:00. La ragazza, S.F., stava tentando il suicidio all'interno della sua abitazione in Via Borgo Andrea Costa a Porto San Giorgio.

La chiamata ai volontari della Croce Azzurra è arrivata dalla nonna della ragazza. La giovane, probabilmente presa da una crisi isterica, si era già tagliata le vene all'interno della sua abitazione quando i soccorritori sono giunti sul posto e si era pericolosamente avvicinata alla finestra minacciando di buttarsi. Pronto l'intervento dei soccorritori della Croce Azzurra che, giunti sul posto, sono riusciti a tranquillizzare la giovane e fare in modo che venisse portata immediatamente al Pronto Soccorso dell'Ospedale "Murri" di Fermo.

Data inserimento: 2016-12-24 12:37:01

Data ultima modifica: 2016-12-28 09:34:36

Scritto da: Alessandra Bastarè