#puòeSsEreMeglio: Fabio Conti ufficializza la sua candidatura a sindaco di sant'Elpidio a Mare

#puòeSsEreMeglio: con questo hashtag, con le lettere S, E, M, che compongono il tradizionale acronimo di Sant'Elpidio a Mare, a campeggiare in bell'evidenza in maiuscolo, Fabio Conti ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco della città.

Sarà lui, dunque, uno degli sfidanti del sindaco uscente Alessio Terrenzi. Sabato 18 marzo la candidatura verrà ufficialmente presentata alla cittadinanza e alla stampa

"Un atto dovuto. Per non arrendersi al torpore, alla mediocrità dello status quo - si legge nel manifesto programatico a sostegno della candidatura, che in apertura cita anche una frase di Adriano Olivetti ("Noi crediamo nel potere illimitato delle forze spirituali: Amore, Verità, Giustizia, Bellezza. Gli uomini, le ideologie, gli Stati che dimenticheranno una sola di queste forze creatrici non potranno indicare a nessuno il cammino della civiltà")-.

Per non lasciare Sant'Elpidio a Mare vuota, nelle mani di chi non la sa riempiere.
Questo, e molto altro, rappresenta la nostra candidatura, oggi ufficiale, a supporto e sostegno di Fabio Conti sindaco. Una scelta lungimirante e presa con facilità, spinti come siamo dalla passione per la nostra città e vogliosi di vederla rifiorire e rinascere più forte di prima. Pronti a dare di più per Sant'Elpidio, soprattutto oggi, soprattutto ora. Pronti quindi a sostenere un candidato sindaco vero, competente e credibile.
La nostra città è bella e ha delle potenzialità enormi che possono creare economia e lavoro, se solo si mettesse al centro dell'azione politica la comunità.
Finora però la comunità è stata utilizzata per il raggiungimento di fini utilitaristici e personali. È tempo di invertire i fattori: siamo qui per essere "utilizzati" dalla comunità, per mettere le nostre competenze a servizio dei cittadini.
Siamo donne e uomini impegnati nel sociale da sempre, che vivono Sant'Elpidio appassionatamente, e che non accettano più di vedere le tante possibilità e prospettive della nostra città continuamente sciupate e frustrate, di volta in volta, a causa di un'amministrazione palesemente incapace di far rinascere questo paese, se non grazie al lavoro altrui.
Siamo giovani e vogliosi, siamo esperti e preparati, siamo arrabbiati e propositivi, convinti di rappresentare al meglio ciò di cui Sant'Elpidio a Mare ha bisogno: un progetto.
Per questi motivi abbiamo scelto di convocare per sabato 18 marzo alle ore 15.30 un incontro aperto ai giornalisti e a tutta la cittadinanza, allo scopo di ascoltarvi e presentarci, raccontarvi i nostri piani e programmi e accogliere le vostre riflessioni e la vostra voglia di dare un mano. Per cambiare le cose. Insieme".

 

 

Data inserimento: 2017-03-08 09:56:30

Data ultima modifica: 2017-03-09 10:01:16

Scritto da: Redazione