International student competition. Stamattina al Teatro dell'Aquila il saluto del Sindaco Calcinaro ai 60 studenti universitari arrivati nel Fermano

Sono stati ricevuti questa mattina al Teatro dell’Aquila dal Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, che ha dato loro il benvenuto in città, i 60 studenti universitari provenienti, solo per citarne alcuni, da Belgio, Polonia, Spagna, Ucraina e Portogallo, accompagnati da 15 docenti e da alcuni osservatori americani che partecipano dal 2 al 7 maggio all’International Student competition, promossa nel Fermano dal Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea (rappresentato stamattina dal vice Presidente Paolo Foglini e dal giornalista Adolfo Leoni), con la collaborazione delle Università di Macerata e della Politecnica delle Marche.

Un progetto per valorizzare e far conoscere il territorio grazie al quale, fra lezioni teoriche e visite guidate, la folta delegazione potrà studiare l’enogastronomia tipica, includendo anche la storia, la cultura, l’arte, le buone pratiche agricole e le tradizioni del Fermano come motori dello sviluppo locale.

Un format che è sotto la lente della Commissione Europea, che lo sta osservando attentamente per i risultati che riesce a dare: non a caso, dopo l’edizione dello scorso anno, alcuni studenti che vi hanno preso parte hanno poi redatto ben 4 tesi universitarie sul nostro territorio.

Ricco il programma che, dopo l'arrivo di ieri a Porto San Giorgio, per oggi prevede le visite al Teatro dell’Aquila (dove gli studenti hanno ascoltato una lezione) e alle altre bellezze culturali della città di Fermo. Domani sarà invece la volta della visita all'Officina del Sole di Montegiorgio, mentre nei prossimi giorni sono in programma le trasferte a Smerillo, Servigliano e Santa Vittoria in Matenano.

Data inserimento: 2017-05-03 12:56:55

Data ultima modifica: 2017-05-04 10:19:54

Scritto da: Redazione