Quali cause dietro la comparsa delle occhiaie?

Tra i problemi più comuni che attanagliano il viso, in particolare quello delle donne, ci sono le occhiaie. Risvegliarsi con le borse sotto gli occhi è una cosa che sarà capitata a tutti e il più delle volte non vi abbiamo dato molto peso. Insonnia, stanchezza, pensieri e stress sono tra le cause più comuni delle occhiaie che però, in ogni caso, non devono essere sottovalutate in quanto quei segni scuri che vediamo attorno agli occhi e il gonfiore possono essere anche sintomi di ben altre patologie, spesso anche gravi. 

Le cause delle occhiaie
Come detto in precedenza, la causa delle occhiaie potrebbe essere più profonda di quello che si pensa, non una malattia vera e propria ma il sintomo di un problema che il nostro organismo manifesta verso l'esterno. L'insonnia, ad esempio, causa le occhiaie e questo può indicare qualcosa che non va o un eccessivo affaticamento che può essere un campanello d'allarme per il sistema nervoso quando è soggetto a grosse pressioni. Altre patologie più importanti che si presentano con le borse sotto gli occhi sono le disfunzioni del fegato e i problemi nella depurazione del sangue: ad esempio chi abusa di alcool col tempo vede comparire le occhiaie in quanto il sangue si "inquina" e i capillari risultano meno resistenti. Anche la carenza di ferro è un problema che si manifesta con le occhiaie.

Esistono poi cause meno gravi. ad esempio la pelle sottile sotto gli occhi è delicata a causa dell'avanzamento dell'età e rende visibili i vasi sanguigni in quella zona contribuendo, insieme all'esposizione eccessiva ai raggi solari, ad evidenziare moltissimo le occhiaie. Anche chi soffre di allergia o chi è molto sensibile a polvere, graminacee e pollini spesso si ritrova con gli occhi gonfi e scuri. Anche le comuni allergie alimentari possono essere delle cause di bruciore agli occhi e di occhiaie. Sono altresì causa di occhiaie la ritenzione idrica che fa dilatare i vasi sanguigni o l'assunzione di farmaci (colorito della pelle più pallido e capillari sotto gli occhi evidenti).


Rimedi naturali per togliere le occhiaie
Il sito https://consiglibenessere.org/ in tal senso ci viene in aiuto in quanto si è interessato all’eliminazione delle occhiaie con l’utilizzo di rimedi naturali. Mangiare cibi ricchi di antiossidanti, tipo more, mirtilli, prezzemolo, legumi, cipolle, oppure fare degli impacchi di the freddo, verde o nero, che possono essere applicati sotto gli occhi per almeno un quarto d'ora, in modo da attenuare il gonfiore e i segni della stanchezza, rendendo meno evidenti le occhiaie.
Per rafforzare invece capillari che si dilatano, assumete vitamina C che potete integrare nel vostro organismo con alimenti particolarmente ricchi come le arance le carote, i kiwi, il succo di limone, i peperoni, le fragole, i pomodori e la lattuga. Infine il nostro ultimo consiglio è quello di concedersi un po’ di riposo e relax in modo da permettere all' organismo di rigenerarsi.

Data inserimento: 2017-05-12 11:26:34

Data ultima modifica: 2017-05-13 18:06:12

Scritto da: Antonello Di Muccio