Fermo. La ginkana ciclistica per i bambini ha avuto un tale successo che sarà ripetuta l'anno prossimo. Più di 70 i giovanissimi partecipanti. GUARDA LE FOTO

Verrà sicuramente riproposta anche il prossimo anno la ginkana ciclistica per giovanissimi che lo scorso 2 settembre ha riscosso successo in Piazza del Popolo a Fermo. Un’iniziativa che ha colto nel segno coniugando sport e sicurezza stradale. 

Un evento ideato e organizzato da Anastasia Lanciotti, capodarchese doc, appassionata di ciclismo, da sempre al seguito del Gran Premio Capodarco di patron Gaetano Gazzoli, che ha supportato anche questa iniziativa insieme ad Adriano Spinozzi e Simone Gazzoli. Al pomeriggio era presente anche Anna Scarponi, moglie del ciclista e campione Michele, prematuramente scomparso nell’aprile scorso, ed i loro due bambini.

Un progetto denominato Bimbi e bici in Piazza – Più felici più sicuri, con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato allo Sport e la preziosa collaborazione del Gruppo Ciclistico Mountain Bike Porto S. Elpidio di Sandro Mazzante che ha visto il fondamentale apporto delle Forze dell’Ordine della Città di Fermo presenti al pomeriggio di festa.

E allora Piazza del Popolo si è trasformata in una pista dove prima i bambini tesserati alla Federazione Ciclistica Italiana e poi i non tesserati si sono cimentati in un percorso appositamente realizzato per loro, giocando e imparando allo stesso tempo le regole del codice della strada. Presenti il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo sport Alberto Scarfini.

“Ringrazio il sindaco e l’assessore, Sandro Mazzante, le forze dell’ordine, il delegato regionale della Fci Marco Marinuk, il Presidente provinciale Fci Marco Lelli, il presidente provinciale Confesercenti Marco Assenti, il Gruppo sportivo del Gran Premio Capodarco, Gaia Capponi e Luca Panichi, i vari partners sostenitori, tutti i bambini presenti e le loro famiglie per questa festa che voleva proprio trasmettere il messaggio della sicurezza stradale e sono sicura che attraverso i più piccoli arriverà ai grandi, per questo credo proprio di riproporlo anche per il prossimo anno” – ha dichiarato Anastasia Lanciotti

“Un evento ben organizzato e che ha voluto mettere insieme lo sport con un messaggio di educazione civica molto importante - ha aggiunto l’assessore allo sport Alberto Scarfini – grazie ad Anastasia ed a tutti coloro che hanno dato il loro supporto ed a chi ha partecipato”.

 

bimbi_bici_4 

 

bimbi_bici_2 

 

 

bimbi_bici_3

Data inserimento: 2017-09-07 15:06:29

Data ultima modifica: 2017-09-08 18:06:20

Scritto da: Redazione