Classifiche sulla qualità della vita, Calcinaro soddisfatto a metà: "Città in crescita, ma dobbiamo continuare a lavorare su banda larga e strutture sanitarie"

In questi giorni i due maggiori quotidiani economici italiani, Italia Oggi e il Sole 24 Ore, hanno “scattato un’instantanea” sulla qualità della vita nei capoluoghi di Provincia della Penisola. Una “fotografia” che tiene conto di diversi indicatori e parametri, anche nuovi. Fermo si è piazzata al ventinovesimo posto nella classifica stilata da Italia Oggi e al cinquantaseiesimo in quella redatta da "Il Sole 24 Ore".

“Dati che, seppur diversi, testimoniano per entrambe le testate e per l’oggetto di indagine una città in crescita – ha commentato il Sindaco Paolo Calcinaro -. Da un lato, seppur non conosca le modalità di esecuzione dei sondaggi stessi, esprimo soddisfazione per quanto viene descritto, dall’altro, nel constatare che partiamo da dislivelli su servizi come la banda larga e le strutture sanitarie, sono a confermare l’impegno massimo e costante su questi due fronti per allinearci a quelli che sono i parametri standard dei servizi che una città di provincia deve saper offrire. Quindi posso già anticipare che per il 2018 riusciremo a coprire l’80% del territorio comunale per la banda larga con prospettive anche per il resto; sul fronte della sanità, come noto, avremo il nuovo ospedale a Campiglione sul quale si è impegnata la Regione che sta lavorando per poter avviare il cantiere.

L’impegno è dunque di mantenere gli standard raggiunti migliorando al tempo stesso in questi due settori specifici".

Data inserimento: 2017-11-27 15:52:29

Data ultima modifica: 2017-11-28 14:29:54

Scritto da: Redazione