Grande successo per la partecipazione di Officina del Sole a Cantine Aperte a Natale, che si è svolta sabato 2 e domenica 3 dicembre

Grande successo per la partecipazione di Officina del Sole a Cantine Aperte a Natale, che si è svolta sabato 2 e domenica 3 dicembre ed ha aperte le porte a curiosi, intenditori ed appassionati. 

Due giornate dense di degustazioni, assaggi di olio e prodotti tipici locali con tour degustativo ideato per guidare gli enonauti in un interessante viaggio sensoriale alla scoperta dei vini e dei segreti della vinificazione.

La cena degustazione di sabato"Officina del Sole presenta Tignium" ha registrato il tutto esaurito.

A fare gli onori di casa il Presidente Lanfranco Beleggia che ha invitato gli ospiti a trascorrere momenti di piacere e convivialità. La serata è stata presentata dall'enologo Davide Di Chiara che ha raccontato le caratteristiche dei vini protagonisti della cena. Tra i presenti Stefano Isidori, delegato AIS Fermo e Vice-Presidente AIS Marche, William Pregentelli, curatore delle guide del Gambero Rosso, del Maestro Mario Liberati, esperto di storia locale e Manuela Cosenza vincitrice del contest "L'innominato il nuovo grande rosso".

Cantine Aperte a Natale ha confermato l'interesse che sta portando i consumatori a conoscere più da vicino il vino, facendo si che essi diventino di anno in anno più attenti e desiderosi di qualità sia in termini di prodotto che di accoglienza.

Data inserimento: 2017-12-04 19:01:47

Data ultima modifica: 2017-12-05 16:42:14

Scritto da: Redazione