P.S. Elpidio, Basket: serataccia per la Malloni, che cade a Nardo 57-50. In ogni caso salva la differenza canestri (+9 all'andata), preziosa per un eventuale arrivo a pari merito

Partita da dimenticare per i biancoazzurri incapaci di trovare ritmo in attacco nonostante una difesa che ha concesso soltanto 57 punti ad una squadra di casa che ha messo in campo tanta intensità.

29% dal campo e 57% ai liberi i numeri di una gara che va archiviata nel più breve tempo possibile, nella quale spicca soltanto la doppia cifra di Cernivani (16). Avvio scialbo come testimonia il 18-9 del primo parziale, secondi dieci minuti sulla falsa riga dei primi e vantaggio salentino che tocca anche il +14 (38-24) col quale si va all'intervallo lungo. Le percentuali scadenti non aiutano la Malloni e seppur l'attacco di casa non produca niente di chè il divario è sempre importante (51-39 al 30'). Reazione tardiva nell'ultimo quarto, finisce 57-50. Liberare la mente e pensare a domenica è l'imperativo in casa biancoazzurra, in arrivo c'è Campli distante solo due lunghezze in classifica per un match che ha il sapore di uno scontro diretto importantissimo in chiave play off.

 

Pallacanestro Frata Nardò - Malloni Bk Porto Sant'Elpidio 57-50

Parziali: 18-9, 38-24, 51-39,
Arbitri: Spinelli e Roberti

Pallacanestro Frata Nardò: Gianluca Marchetti 10 (0/2, 0/3), Goran Bjelic 9 (2/8, 1/7), Alessandro Potì 9 (2/6, 1/5), Alin ionut Zaharie 9 (3/4, 1/1), Stefano Provenzano 7 (0/6, 1/5), Federico Ingrosso 5 (1/1, 1/4), Valerio Polonara 4 (2/5, 0/1), Edoardo Scattolin 4 (2/2, 0/0), Gabriele Cannoletta 0 (0/0, 0/0), Salvatore Muci 0 (0/0, 0/0). All.re Olive

Malloni Basket Porto Sant'Elpidio: Stefano Cernivani 16 (2/7, 3/8), Fabio Lovatti 9 (0/1, 2/7), Andrea Maggiotto 8 (2/2, 1/2), Simone Zanotti 6 (2/5, 0/1), Diego Torresi 4 (1/4, 0/1), Alberto Navarini 4 (2/6, 0/1), Mirko Romani 2 (1/2, 0/2), Fabrizio Piccone 1 (0/3, 0/2), Francesco Cinalli 0 (0/0, 0/0), Elia Bravi 0 (0/0, 0/0). All.re Domizioli



Data inserimento: 2018-02-09 14:58:49

Data ultima modifica: 2018-02-09 20:09:06

Scritto da: Redazione Sport