Cena del Movimento 5 Stelle a Porto Sant'Elpidio. Fioschini: "Volontà di fare rete e importanza del contatto con il territorio"

"Cena a 5 STELLE quella di sabato sera al Moyto di Porto Sant’Elpidio dove il giallo del Movimento si è tinto d’oro. Sono state 130 le persone presenti ed altrettante le richieste che, per ragioni di spazio, il gruppo locale non ha potuto soddisfare." le parole di Marco Fioschini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Porto Sant'Elpidio.

 

"Presenti - ha continuato Fioschini - i senatori Coltorti (indicato come possibile ministro delle infrastrutture di un governo 5 stelle) e Fede, i deputati Emiliozzi, Giuliodori, Silvestri ai quali si aggiungono i non eletti Daniela Tisi, Fabio Bottiglieri e Elena Andrenacci oltre ai consiglieri regionali Pergolesi e Giorgini.

È stata l'occasione per ribadire la volontà di fare rete e dell’importanza del contatto con il territorio verso il quale destinare il massimo dell’impegno, per e con i cittadini. E’ stata l’occasione per offrire, con i fatti, la miglior risposta possibile a quanti, appartenenti al vecchio sistema partitico sconfitto alle elezione del 4 marzo, hanno affermato che non vi sono più rappresentanti autorevoli nel nostro territorio.

 

Il Movimento 5 Stelle delle Marche ha portato in parlamento volti e competenze che rappresentano la nostra terra nella sua interezza.

Il gruppo locale di Porto Sant’ Elpidio ringrazia tutti coloro che hanno condiviso questa serata, che a tratti ha regalato momenti di vera emozione e commozione. Un grande grazie anche a tutti i gruppi del fermano che hanno condiviso fortemente la scelta di Porto Sant'Elpidio come location di questo evento, consapevoli della volontà del movimento a tutti il livelli di puntare su PSE per la costruzione di un modello amministrativo innovativo per qualità e quantità dei servizi ai cittadini ed alle imprese, e l'impegno personale preso dai neo eletti in tal senso ne è la testimonianza."

 

 

 

Data inserimento: 2018-03-19 17:36:07

Data ultima modifica: 2018-03-20 15:50:23

Scritto da: Redazione