Porto San Giorgio. Doveva scontare cinque anni di reclusione, ma era a piede libero: arrestato dai Carabinieri

Altra importante operazione messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

I militari della Stazione di Porto San Giorgio hanno identificato e arrestato un quarantacinquenne campano residente in zona; sull'uomo pendeva infatti un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Napoli, dovendo scontare una pena di cinque anni di reclusione per rapina e porto abusivo di armi, reati commessi a Napoli nel 2016.

L’uomo è stato quindi tradotto presso il carcere di Fermo. 

Data inserimento: 2018-03-29 09:02:14

Data ultima modifica: 2018-03-30 12:32:11

Scritto da: Redazione