SAE sicure? Dopo la scossa di questa mattina a Pieve Torina crollano il muro di contenimento e il vano cucina

Le SAE, consegnate a inizio anno nel comune di Pieve Torina, avrebbero dovuto assicurare un po’ di tranquillità ai tanti sfollati colpiti dal sisma del Centro Italia 2016. Ma così non è stato, per lo meno non dappertutto. Mentre il sindaco di Muccia Mario Baroni, intervenuto questa mattina in diretta su Rai Tre ad "Agorà", mostrava preoccupazione soprattutto per gli aggravamenti agli edifici già dichiarati inagibili e per la necessità di controllare le condizioni di quelli rimasti agibili, dicendosi invece tranquillo per le famiglie ospitate nelle Sae, non ovunque queste ultime si sono mostrate effettivamente così sicure.

Vi mostriamo, attraverso le foto gentilmente concesse dalla Redazione di Picchio.News, cosa è accaduto nelle casette a Pieve Torina dopo la scossa registratasi questa mattina alle 5.11 di magnitudo 4.6 (dati INGV).

In zona Le Piane il vano cucina non ha retto la scossa e si staccato dalla parete cadendo sopra il lavello. Problemi anche ai muri di contenimento che delimitano una SAE dall’altra.

Non si registrano comunque danni agli impianti del gas.

 

murodicontenimento

Data inserimento: 2018-04-10 09:14:21

Data ultima modifica: 2018-04-12 09:21:45

Scritto da: Redazione