Monte San Pietrangeli. Alla scuola primaria il progetto "Avis: voce del verbo donare"

Venerdì 25 maggio le classi 4L e 5L della primaria di Monte San Pietrangeli hanno incontrato i rappresentanti della locale associazione Avis, all'interno del progetto "Avis: voce del verbo donare".

Il Presidente Toscana, che ha fortemente voluto l'incontro, ha sottolineato l'importanza del dono del sangue e ricordato il 90° anniversario dell'Avis nazionale, nonché gli imminenti 50 anni della sezione di Monte San Pietrangeli, una delle più longeve in tutto il territorio ascolano.
La dottoressa Siracusa, responsabile del centro trasfusionale dell'ospedale Murri di Fermo, ha introdotto il tema dell'importanza della donazione con un breve cartone animato, approfondendo il concetto di compatibilità e di gruppo sanguigno. Il Vicepresidente Regionale Avis Gianni Strovegli ha riassunto in breve la storia dell'Avis e la sua nascita dall'esigenza di rendere il sangue e le trasfusioni accessibili a tutti attraverso una rete di donatori volontari.
Attenti e curiosi i ragazzi che hanno posto varie domande.

Presenti inoltre vari componenti del Direttivo locale, tra cui Pietro Francesconi, uno dei fondatori della sezione comunale nel lontano 16 febbraio 1969.

 

Data inserimento: 2018-06-04 09:25:41

Data ultima modifica: 2018-06-04 15:38:56

Scritto da: Redazione