Montegiorgio. Boom di preferenze per Petrini, scatta un seggio anche per il Movimento Cinque Stelle. LEGGI I NOMI DEL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

In seguito ai risultati elettorali di ieri si è definito il nuovo consiglio comunale di Montegiorgio.

La lista “ProgettiAMO Montegiorgio” del neo sindaco Michele Ortenzi, scelta dal 51,61% dei votanti, si è assicurata il premio di maggioranza e avrà quindi un drappello di otto consiglieri sui dodici totali del rinnovato consesso di Palazzo Passari.

Il candidato più votato è stato il consigliere uscente Alan Petrini: per lui un autentico plebiscito con 602 preferenze. Grande consenso l'hanno nuovamente ottenuto anche l'altra consigliera uscente Michela Vita (375) e l'assessora Maria Giordana Bacalini (317).

Completano la pattuglia di maggioranza Lorenza Marzialetti (215), Giacomo Gentili (198), Lorenzo Mancinelli (123 voti), Loris Laurenzi (118) e Riccardo Cimica (111).

Dei quattro seggi riservati alla minoranza, tre andranno a “Una nuova stagione per Montegiorgio”: oltre al seggio che scatta in automatico per il candidato sindaco sconfitto, in questo caso Marco Ramadori, vengono confermati i due consiglieri uscenti Massimiliano Gentili (286 preferenze) e Fabiola Girolami (220).

A chiudere il consiglio comunale il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Simone Vecchi: per i pentastellati, che cinque anni fa vennero esclusi dal riparto dei seggi, si tratta quindi del primo consigliere nella storia del comune capoluogo della Media Valtenna.

 

Preferenze_Montegiorgio

Data inserimento: 2018-06-11 09:40:35

Data ultima modifica: 2018-06-12 14:45:18

Scritto da: Redazione