Porto Sant'Elpidio. Il M5S rimarrà all'opposizione, ma al ballottaggio punta su Marcotulli : "Basta con un'amministrazione che tutela gli interessi di pochi"

"Negli ultimi cinque anni di opposizione abbiamo sempre mantenuto forte il senso e il dovere di critica per le scelte fatte da parte dell'amministrazione Franchellucci e per i modi con cui sono stati affrontati i problemi che da anni affliggono la nostra città". Comincia così il comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Porto Sant'Elpidio in merito al ballottaggio di domenica 24, un comunicato nel quale i pentastellati, pur non schierandosi esplicitamente a favore di Giorgio Marcotulli, si scagliano contro l'amministrazione uscente.

"In questi 5 anni abbiamo visto da vicino scelte politiche che non ci appartengono, dal mancato coinvolgimento della popolazione sui grandi temi, alla scelta di non risanare le casse comunali aggravando pesantemente il debito che grava sul bilancio cittadino, per non parlare del decoro della città, che ha trasformato Porto Sant'Elpidio in una periferia della provincia di Fermo - si legge ancora nel comunicato -. Siamo contrari a scelte dell'amministrazione che vedono la cittadinanza sempre messa in secondo piano, che viene informata solo a cose fatte perchè decise nelle segrete stanze. Ci sono state collaborazioni che hanno danneggiato il nome della nostra città e questo è inaccettabile!"

 

"Siamo distanti anni luce dalla politica del “basta fare purché si faccia!” solo per dimostrare che qualcosa di visibile sia stato fatto, con il risultato di lasciare enormi fette di territorio abbandonate a loro stesse - continuano i pentastellati -. Che senso ha fare una piazza quando non si ha la tranquillità e la sicurezza di poterci vivere serenamente, che senso ha spendere milioni di euro per arginare l'erosione costiera e poi vedere scomparire la spiaggia? Che senso ha fare dichiarazioni sull'inizio della bonifica Ex-Fim per poi scoprire che il sito è ancora inquinato e la bonifica vera non è ripartita?

Per questo crediamo fortemente nel buon senso e nella coerenza dei cittadini che, come noi, in questi 5 anni hanno creduto e ci credono ancora, che vedono nelle azioni politiche condotte dall'amministrazione uscente la tutela degli interessi di pochi, destinati a mantenere il proprio ruolo di strapotere a discapito della collettività".

 

"In ogni caso - termina la nota - vogliamo che i cittadini sappiano che il Movimento 5 stelle continuerà con coerenza a vigilare dai banchi dell'opposizione, rispettando fedelmente il ruolo assegnatoci dai cittadini di Porto Sant'Elpidio, a favore degli interessi di tutti".

Data inserimento: 2018-06-13 15:02:30

Data ultima modifica: 2018-06-15 09:08:08

Scritto da: Redazione