Porto Sant'Elpidio. La gioia post-voto dell'assessore Sebastiani: "Soddisfatta, abbiamo inciso in tutti i settori: ora di nuovo al lavoro!"

Con 209 preferenze è stata la terza candidata più votata in assoluto nella coalizione del sindaco Nazareno Franchellucci ma, in virtù del risultato della sua lista, Popolari Uniti per Porto Sant'Elpidio, il suo ingresso in consiglio comunale era legato alla vittoria del primo cittadino uscente: dopo aver trattenuto parecchio il fiato, avendo anche seguito lo spoglio nelle sezioni del centro, quelle dove Marcotulli ha ottenuto i risultati migliori, l'assessore al turismo Milena Sebastiani ha potuto quindi tirare un bel sospiro di sollievo.

“Penso che i cittadini abbiano visto tutte le cose che questa amministrazione è stata in grado di fare in ogni settore – sono state le sue prime parole a caldo ai microfoni di Radio Fermo Uno – e abbiano quindi scelto di continuare con questo percorso: sono davvero soddisfatta, adesso ci aspetta il lavoro e lavoro sia”.

Lavoro sia, quindi, e dal momento che siamo ormai a fine giugno è normale che quello al turismo, che da dieci anni è il suo assessorato e che potrebbe esserlo anche per il prossimo mandato, sebbene sull'argomento giunta ci sia ancora il massimo riserbo, sia tra i più sollecitati.

“Il calendario estivo è abbastanza pronto e presenta innanzitutto manifestazioni ormai consolidare – spiega -. Oltre al triathlon è molto importante il ritorno del Palio del Mare il prossimo fine settimana, un evento che abbiamo patrocinato e a cui abbiamo dato un contributo già prima delle elezioni, poi a fine luglio ci sarà il nono torneo internazionale di beach soccer”

Sport e turismo, quindi, un binomio che con la Sebastiani è diventato un autentico marchio di fabbrica della città di Porto Sant'Elpidio: “Per quanto riguarda la programmazione del mese di agosto poi mi sono ovviamente dovuta fermare – conclude -. Ma abbiamo tante idee in cantiere e ci metteremo subito al lavoro per concretizzarle”.

 

Data inserimento: 2018-06-25 10:42:56

Data ultima modifica: 2018-06-26 14:01:55

Scritto da: Andrea Pedonesi