Porto Sant'Elpidio. Al via il progetto per bambini "il bene comune" per il recupero di luoghi comuni della Città

Il Centro Bilingue Babyland, in collaborazione con asd MPClub, organizza un centro estivo ricco di contenuti: tra le varie proposte risalta il progetto di educazione civica, volto ad insegnare ai bambini che tutto ciò che è pubblico è semplicemente di "ognuno di noi".

"Il progetto si chiama "il bene comune" - spiega Annalinda Pasquali - e ha preso il via con la conclusione della scuola. Ha visto coinvolti 8 bambini tra i 7 e i 10 anni che hanno recuperato le panchine del parco giochi situato alla pineta nord. L'obiettivo generale è quello di sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto di tutto ciò che appartiene alla comunità e crescerlo con uno spirito critico e costruttivo nei confronti delle istituzioni. Come obiettivi specifici ci siamo posti il lavoro di gruppo - la manualità - il gusto del bello. La cosa più bella è che, una volta iniziato il lavoro, i bambini hanno iniziato a considerare le panchine come le "loro" e ad indignarsi quando le hanno trovate sporche perché qualcuno vi era salito con le scarpe. Speriamo che grazie a questa esperienza, questo gruppo di bambini potrà essere portatore sano di senso civico."

Data inserimento: 2018-06-26 14:00:35

Data ultima modifica: 2018-06-27 12:10:55

Scritto da: Redazione