Mantenimento dell'obbligo dei vaccini in tutta la Regione, il consigliere Volpini presenta la proposta di legge

Ormai da diversi mesi il tema dei vaccini è entrato di prepotenza nel dibattito politico nazionale e ora, a distanza di poche ore dall'approvazione in Senato del Decreto Milleproroghe, al cui interno è contenuta anche una norma che prevede il rinvio dell'obbligo vaccinale per nidi e materne, nella Regione Marche arriva una proposta di legge in controtendenza con quanto deliberato in Parlamento.

"Ho depositato una proposta di legge a mia firma, di altri consiglieri di maggioranza e del presidente Mastrovincenzo per il mantenimento dell'obbligo dei vaccini in tutta la regione per le scuole dell'infanzia a partire da quest'anno, come ancora oggi prevede la legge nazionale - afferma il consigliere delegato per la sanità Fabrizio Volpini -. Proprio quest'anno, grazie all'obbligo introdotto lo scorso anno, la copertura dei vaccini su tutto il territorio regionale è arrivata quasi al livello di salvaguardia. Manca pochissimo per arrivare alla copertura prevista dal piano nazionale e non possiamo permetterci di abbassare la guardia, la salute dei bambini è più importante delle ideologie politiche. Chiederò la convocazione al più presto della conferenza dei capigruppo per calendarizzare la proposta di legge per la prima seduta del consiglio regionale il prossimo 4 settembre. Per difendere la salute dei bambini non vogliamo interrompere questo processo virtuoso di aumento delle coperture vaccinali, l'unica strada per impedire la circolazione di virus e batteri in modo da proteggere anche quei bambini che, o perché troppo piccoli o per seri problemi di salute, non possono vaccinarsi".

 

 

 Tabella vaccini

Tabella_vaccini

Data inserimento: 2018-08-07 15:40:44

Data ultima modifica: 2018-08-08 13:09:38

Scritto da: Redazione