"Pensavo di rimanere solo tre mesi e invece...". La dirigente Fuselli va in pensione dopo 24 anni alla guida dei Servizi Sociali, il saluto di Loira, Gramegna e Agostini

Il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira e il suo vice Francesco Gramegna hanno incontrato oggi e salutato cordialmente Maria Fuselli: la dirigente ha raggiunto la pensione dopo una lunga esperienza alla guida del settore Servizi sociali, Cultura e Sport.

La sua esperienza nella Pubblica amministrazione è partita a Recanati: dopo 16 anni l’arrivo a Porto San Giorgio. “Pensavo di rimanere solo tre mesi – ha ricordato al sindaco – e invece ho lavorato per il Comune per 24 anni e mezzo”. 
Sindaco e vice hanno espresso gratitudine per l’impegno profuso con dedizione e professionalità al servizio dell'intera comunità. Il settore ora è stato affidato a Iraide Fanesi.

 

Un saluto alla dirigente è arrivato anche dall'ex sindaco della città Andrea Agostini:

"Vorrei aggiungere il mio saluto e ringraziamento da ex sindaco e, perché no, anche da amico - le parole di Agostini -. Maria è sempre stata positiva nel confronto e propositiva nella ricerca di soluzioni e problemi, spesso stringenti e urgenti nel sociale, disponibile oltre gli obblighi e gli orari di ufficio. Una risorsa preziosa per qualsiasi amministrazione a prescindere da qualsivoglia colore, una vera professionista della quale mi è stato possibile apprezzare le doti umane al punto da poter dire di avere trovato in lei pure sincera amicizia. Un grande augurio di felicità e un affettuoso saluto".

 

Data inserimento: 2018-09-04 14:05:56

Data ultima modifica: 2018-09-05 15:54:18

Scritto da: Redazione