Porto San Giorgio, Pallavolo Femminile: affollato e variegato il “Ministero della Difesa” della Volley Angels Project. Conforti, Macchini e Quaglietti pronte al via

Due liberi e una specialista della seconda linea che hanno fatto talmente bene lo scorso anno al punto tale da essere state tutte e tre confermate dallo staff tecnico per l’ormai imminente inizio del campionato di Serie B2.

Parliamo della veterana di questa società, Alessandra Conforti, della baby emergente Michela Quaglietti e dell’affidabilissima Alessandra Macchini che, insieme alle altre compagne di squadra hanno ripreso la preparazione agli ordini degli allenatori Francesco Napoletano e Maurizio Ciotola. La Conforti, Alina per tutti, ha 33 anni e da sempre gioca con la Volley Angels, della quale è testimonial del lungo cammino di crescita effettuato in tanti anni di attività agonistica. 1.61, libero, da alla squadra anche la sua carica e il suo eterno sorriso, dimostrandosi ogni volta di più di essere l’atleta che fa spogliatoio e che da sempre il massimo quando viene schierata in campo. L’altro libero rossoblù è una “Millennial”, essendo nata nel 2000, ma in campo dimostra scaltrezza e tenacia degne di un’atleta molto più grande di lei. Stiamo parlando di Michela Quaglietti, 160 centimetri di reattività e di cattiveria agonistica finalizzata a non mollare mai e a non far cadere mai il pallone nel proprio campo. Il suo carattere solare e le sua capacità nello stare sempre al proprio posto e saper mettere in pratica ogni consiglio arrivi dalla panchina e dalle sue compagne più esperte ne fanno uno degli elementi di maggior affidamento della truppa della De Mitri. Alessandra Macchini, infine, ha 26 anni ed è alta 1,66 mt. ed è al terzo campionato con la formazione degli Angeli. Mancina, in possesso di una battuta ficcante e precisa, fa della grinta e del senso della posizione le sue armi migliori e anche in questa categoria sarà utile per ogni esigenza. La Macchini è un altro degli elementi più affidabili del roster rossoblù e non manca mai di incitare le proprie compagne quando non è in campo.

 

Data inserimento: 2018-09-10 22:09:50

Data ultima modifica: 2018-09-11 10:29:28

Scritto da: Redazione Sport