Decreto Milleproroghe, Verducci passa al contrattacco: presentato un pacchetto di emendamenti per salvare i progetti sulle periferie

"Abbiamo presentato, a mia prima firma, un pacchetto di emendamenti per impedire lo scippo perpetrato dal Governo di Lega e Cinque Stelle ai danni dei fondi per i progetti-periferie per i cinque capoluoghi delle Marche". Ad affermarlo il senatore Francesco Verducci. Come noto, il riferimento è al decreto Milleproroghe, approvato dal Senato ad agosto e tornato ora a Palazzo Madama dopo la fiducia posta la settimana scorsa dal Governo alla Camera dei Deputati, provvedimento con il quale il Governo nazionale ha posticipato di due anni l'assegnazione delle risorse alla maggior parte dei progetti aderenti al Bando Periferie, tra cui quello per la riqualificazione di Lido Tre Archi.

"Un mese fa, in maniera truffaldina - prosegue il senatore dem - il governo Salvini-Di Maio ha tolto un miliardo ai progetti-periferie, su un totale di un miliardo e seicento milioni che era stato stanziato dai governi del Pd per le periferie delle città italiane. L'impegno assunto dal Governo di fronte all'Anci, ovvero quello di recuperare solo i progetti in fase avanzata, è assolutamente insufficiente e illegittimo. Per non consumare un ulteriore voltafaccia di Lega e Cinque Stelle nei confronti di cittadini che abitano zone difficili delle nostre città, chiediamo al Governo di sostenere i nostri emendamenti in modo da ripristinare risorse decisive per i comuni e per i loro cittadini, rammentando che non potrà accampare scuse di bilancio, in quanto le risorse ci sono e sono state stanziate dai governi del Partito Democratico nella scorsa legislatura". 

Data inserimento: 2018-09-19 10:01:58

Data ultima modifica: 2018-09-20 11:40:26

Scritto da: Redazione