Rimarginare le ferite del terremoto attraverso l'arte. A Montecosaro la mostra a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma di Epicentro 11

Quando la bellezza chiama le Marche rispondono. La bellezza del territorio, della voglia di fare, di aiutare, di tendere la mano. La bellezza di mettersi in gioco in favore di un qualcosa. La bellezza dei piccoli gesti, del tempo da regalare e della propria arte e competenza spese per una buona causa. 17 sono gli artisti marchigiani che esporranno le proprie opere in una mostra dal titolo “PerformAsta”.

Il taglio del nastro avverrà sabato 28 settembre presso lo showroom Arredamenti Maurizi di Montecosaro e sarà visitabile fino al 2 dicembre, giorno in cui si svolgerà un’asta spettacolo, a cura dell’attore Oscar Genovese, finalizzata all’acquisto delle opere.

Il ricavato sarà poi devoluto al restauro e recupero degli arredi di Casa Zampini a Esanatoglia progettati nel 1925 dal futurista marchigiano Ivo Pannaggi.

Obiettivo dell’Associazione Epicentro11, ideatrice del progetto, è quello di innescare entusiasmi capaci di distrarre le nostre menti per porle altrove, dove la creatività può rapirci. Per tale motivo l’associazione da sempre richiama i CREATIVI, principalmente giovani e giovanissimi perché più permeabili al contagio, più bisognosi di speranze e affamati di positività. EPICENTRO11 li chiama artisti, a prescindere da quanto così li si voglia riconoscere, con mezzi e metri estranei al loro cuore, perché è con il cuore che si mettono in gioco, generosamente e gratuitamente per contribuire alla ricostruzione di pezzi importanti di bellezza, e questo diviene inevitabilmente altra e nuova bellezza.

EPICENTRO11 promuove entusiasmi. Perché, come sostiene il sociologo Alberoni, chi pratica l’entusiasmo è un infaticabile sognatore, un inventore di progetti, un creatore di strategie, soprattutto è contagioso. Non è né cieco né incosciente: sa che ci sono difficoltà e ostacoli talvolta insolubili, e sa anche che sono molte più numerose le iniziative che falliscono. Ma non si abbatte. Ricomincia da capo e si rinnova continuamente. La sua mente è fertile. Cerca continuamente strade e sentieri alternativi. È un creatore di possibilità.

Così l’ARTE, che EPICENTRO11 chiama con più affetto CREATIVITÀ per non doverla sottoporre necessariamente a test e classificazioni, può manifestarsi e crescere ovunque, con qualunque materia, anche immateriale. Unico prerequisito: esprimersi.

 

 

Artisti coinvolti:

Giulia Alvear Calderon, Marta Alvear Calderon, Diego Mazzaferro, Francesco Valeri, Michela Pennesi, Paola Tassetti, Francesca Di Paolo, Andrea Giorgetti, Martina Biondini, Laura Ciondolini, Andrea Luzi, Razvam Basca, Rachele Cespi, Nicola Fioretti, Branciforte, Anna Laura Cartocci e Tonino Maurizi.

 

Mostra:

Arredamenti Maurizi Via Bologna, 72 – Montecosaro 62010 (MC) Info: +39 333.1379625
Ingresso libero e visitabile dal 28 Settembre al 2 Dicembre 2018

Dal lunedì al sabato 09.00 - 13.00 e dalle 16.00 - 20.00

Inaugurazione sabato 28 settembre ore 19.00

Asta finale “PerformAsta” 2 Dicembre ore 17.30

Data inserimento: 2018-09-20 10:00:55

Data ultima modifica: 2018-09-21 10:56:17

Scritto da: Redazione