Nascondevano eroina nell'ombrello: quattro anni di carcere per una 40enne fermana e quattro anni e otto mesi per il compagno ascolano

L'uomo e la donna erano stati fermati a inizio estate mentre erano a bordo della loro auto in zona Vallesenzana ad Ascoli. Nella parte posteriore della vettura era stato rinvenuto un ombrello appoggiato sul tappetino contenente un involucro con all'interno 310 grammi di eroina.

Successivamente presso l'abitazione della coppia, la Polizia aveva sequestrato oltre 17mila euro in contanti, un bilancino di precisione e un contenitore predisposto per conservare meglio la sostanza stupefacente.

Ieri, al termine del rito abbreviato, il Gup di Ascoli ha condannato l'uomo, ascolano di 46 anni, e la donna, fermana di 40 anni, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L'uomo è stato condannato a 4 anni e otto mesi mentre la donna a 4 anni.

Data inserimento: 2018-10-04 09:25:50

Data ultima modifica: 2018-10-05 12:49:34

Scritto da: Redazione